Mostra bovina 2002

Pagina a cura di Alessandro Raffaini - A.p.a. Parma.  Se desiderate le foto ingrandite potete richiederle al nostro indirizzo e-mail

Quando la Mostra non Ŕ solo competizione…

Come nelle migliori occasioni, anche per la mostra di Campora possiamo veramente affermare di avere assistito ad una grande manifestazione.Il successo Ŕ stato chiaramente dimostrato dalla presenza di numerosi tecnici ed allevatori richiamati dalla curiositÓ di assistere ad un nuovo evento in un contesto paesaggistico a dir poco stupendo.

Alla mostra hanno debuttato numerosi allevatori, una riconferma della indispensabile necessitÓ di creare nuovi avvenimenti anche nelle aree pi¨ emarginate.

La vincitrice della razza brunaIl programma della Mostra Bovina ComunitÓ Montana Parma Est Ŕ stato rigorosamente rispettato e i 32 capi di razza Bruna e Frisona sono stati rispettivamente giudicati da Sergio Ravanetti (Langhirano) e da Corrado Zilocchi (Pegognaga). La proclamazione delle campionesse Ŕ avvenuta nella tarda mattinata davanti ad un numeroso pubblico e prestigiose autoritÓ.

Per le manze di razza Bruna, la campionessa (a sinistra in foto) Ŕ risultata la Playboy-Gaia dell’Az. F.lli Gherri (Mulazzano), la sua riserva una figlia di Reggiano dell’Az. Villa Alpina di Schianchi Pierino (Mozzano). La migliore vacca Bruna Ŕ stata una Crafte sempre dei F.lli Gherri mentre la riserva una Europ dell’Az. Valle del Sole di Fornari Agiolino (Mulazzano).

La vincitrice della razza frisonaPer le manze Frisone, il gradino pi¨ alto (foto a destra) Ŕ toccato alla Skywalker di Enrico Dadati (Bazzano) mentre la riserva Ŕ stata una Tugolo di Mazza Vittori (Laurano). Il titolo di campionessa per le vacche Frisone Ŕ andato alla Odeon di Dadati mentre la sua riserva Ŕ stata una Mtoto dell’Az. Montelupo di Maggiali (Paderna).

Finite le valutazioni sono iniziati i festeggiamenti con un abbondante pranzo servito dalla “proloco”, nel pomeriggio la chitarra di Ezio Rozzi ci ha rallegrato con simpatiche canzoni d’altri tempi. 

Alla frazione di Campora, ed al Comune di Neviano Arduini, i ringraziamenti per aver dato a tutti noi la possibilitÓ di trascorrere una gioiosa giornata con le vacche… l’auspicio Ŕ sempre quello di ritrovarsi il prossimo anno con la stessa determinazione e l’entusiasmo della prima volta.

 L'Associazione Turistica Campora ringrazia tutte le organizzazioni che si sono adoperate per la perfetta riuscita di questa nuova, per noi, manifestazione:

Altre foto potete trovarle in questa pagina.

 
(C) 2001-2005 Associazione Turistica Pro Loco Campora - Tutti i diritti riservati Pro Loco Campora  - Tel. 340-7155323 - info@camporacity.it